domenica 31 gennaio 2010

Dedicato agli amici




Questo post è dedicato agli amici, ma a quelli veri. A quelli che, dopo oltre un anno di assenza dal lavoro, ti accolgono con fiori, una bella torta e tanti sorrisi veri, autentici. A quelli che ti accompagnano il sabato mattina presto a fare ciò che devi, anche se avrebbero preferito restare al calduccio. A quelli a cui devi correre a telefonare quando ti capita qualcosa, bella o brutta che sia. E' grazie a loro che la vita prende colore.


E tu li ringrazi con un bel ricamo!Magari come questo, che ho realizzato di straforo nele vacanze di Natale, e che dovrei implementareb con un bordo all'uncinetto. Lo vedrei bene come ornamento natalizio alla porta d'ingresso, al posto dell'usuale ghirlanda di fiori e frutti invernali....
...che ne dite?!?

sabato 16 gennaio 2010

Anch'io partecipo!!!


Anch'io partecipo al blog candy di Silvia!!!!Affrettatevi, scade il 24 gennaio!

E non dimenticate di visitare il suo blog, di sostenerlo, insomma, di volergli un po' di bene come fate con me!!!


Questo è il link per il blog candy.

Questo simpaticissimo gattino lo trovate proprio lì nel blog.
Dai, che è facile, partecipate anche voi uncinettatrici folli!!!!!!Wilma, il blog candy ti aspetta, non essere timida!!!!!!!

venerdì 15 gennaio 2010

Torniamo a noi


Piaciuti i barberi?!?

Bene, adesso però torniamo a noi e alle nostre creazioni a base di ago e filo.


Oggi vorrei postare una creazione di Nonna Flatter, che si situa a metà fra il centro tavola e la tovaglia da tè. E' un

intaglio bianco, di dimensioni 1 mt x 1mt,e quello che si vede nella foto è il particolare dell' angolo, ma il disegno si ripete lungo tutto il bordo. E' un'opera certosina, già di qualche annetto fa, che vi dimostra come l'intaglio sia la specializzazione di Nonna Flatter...

Per quanto riguarda il punto croce, io sto invece lavorando ad un addobbo Natalizio da mettere sulla porta di casa....lo so , Natale è appena passato, ma io penso già a quello del 2010 e mi porto avanti con il lavoro. La realtà è che avevo iniziato intorno a Natale scorso, e ormai vorrei finirlo. Magari ci metto la foto. Domani. Vediamo . Boh.

Buon lavoro a tutte e buon week end....

mercoledì 13 gennaio 2010

"Bisogna saperli fare!"



Oggi sto buona buona. Zitta zitta, mi metto in un angolino e lascio il posto alla mia amica Moony, che ha realizzato questi stupendi barberi. E siccome, oltre che a realizzarli, si è premurata anche di preparare un didascalia esplicativa, ecco che la mia presenza diventa superflua, e io scivolo silenziosa in un angolino del mio blog, lasciandovi alle creazioni senesi della mia amica Moony.




Con il termine BARBERO, nella città di Siena, ci si riferisce al cavallo che viene sorteggiato per ciascuna Contrada che corre il Palio (da cui il termine "barbaresco", che identifica quella persona che, durante il periodo paliesco, ha la responsabilità e la cura dell'animale). Esiste da moltissimo tempo un tradizionale gioco, il cosiddetto Palio dei Barberi, che consiste in una corsa di bilie (ognuna dei colori delle Contrade di Siena) su una pista particolare, che simula il Palio stesso. Da questa tradizione sono nati i BARBERINI, souvenir comunemente offerto ai turisti od oggetti da esposizione, che possono mostrare semplicemente i colori della Contrada, o il simbolo ed il motto della stessa, senza però mai andare contro le Leggi della Tutela del Palio, che limitano fantasie eccessive degli artisti allo scopo di mantenere intatta questa splendida tradizione.




1: Barbero della Contrada del Drago (diametro cm 4,5)








2: Barbero della Contrada della Tartuca su piedistallo (diametro cm 10)




Tutti i Barberi sono eseguiti completamente a mano, utilizzando colori acrilici su supporto di legno. Info: chiara_gi@live.it

domenica 10 gennaio 2010

Ah, scusate....Buon 2010 a tutti!



Fatemi contenta, fatemi un regalo per questo inizio di 2010....ditemi che avete sentito la mia mancanza, almeno per un po'...!


Sono stata, come credo tutte voi, molto impegnata tra famiglia, pranzi, cene, regali e affini, quindi ho trascurato il blog. Però sono contenta perchè i miei regalini creativi sono stati apprezzati (o almeno così mi si è lasciato pietosamente credere!), e ne ho ricevuti di molto carini (CARRINI CARRRINI CARRRRRINI!!!) che mi accompagneranno in questo nuovo anno.


Ad esempio, vorrei mostrarvi con molto orgoglio la foto del mio regalo a Moony. Trattasi di abbecedario a punto croce ( un classico dei classici, direi uno dei miei preferiti), dal titolo "Lettere golose". Deve essere proprio piaciuto, prchè Moony (davanti a testimoni) mi ha chiesto un altro ornamento simile per la sua cucina da mettere sotto l'orologio. E queste si che sono soddisfazioni!


Poi c'è il regalino per la mia amica Wilma, che so essere fedele lettrice del mio blog: asciugamano con bordo all'uncinetto, terminato giusto in tempo per la consegna. La cosa più faticosa è stata, come sempre, cucire il bordo all'asciugamano, soprattutto con :1. la fretta di terminare; 2. il marito che ti deride; 3. l'assenza temporanea di mamma e nonna che rappresentano un valido aiuto in caso di cucito. Wilma, ti prego, se vedi che si scuce riportamelo che provvedo subito.



Vorrei esprimere con questo mio primo post del 2010 un enorme augurio a tutte le mie "blog amiche", che fedelmente visitano il mio piccolo blog. Auspico grandi cose per il 2010 per la mia "creatura" virtuale.....